Ionoforesi

FISIOTERAPIA

Ionoforesi

La ionoforesi viene praticata tramite l’uso di un dispositivo che veicolare attraverso la cute i principi attivi dei farmaci utilizzati. Il dispositivo è costituito da un generatore di corrente continua a bassa intensità e due elettrodi: uno negativo e l’altro positivo. In base alla tipologia del farmaco, quest’ultimo deve essere posizionato sull’elettrodo. Di fatti, esistono due categorie di medicamenti: farmaci con polarità negativa e farmaci con polarità positiva.

LISTE DI ATTESA

I criteri di formazione delle liste d'attesa tengono conto dei volumi di attività erogati nell'ultimo biennio e delle particolari esigenze del cittadino utente.

Nel computo dei giorni di attesa si considerano solo i giorni lavorativi e si tiene conto degli eventuali periodi di ferie della struttura.